USRV

L’USR- Ufficio Scolastico Regionale dipende dal MIUR. In ciascun capoluogo di regione l’USR costituisce un autonomo centro di responsabilità amministrativa, al quale sono assegnate tutte le funzioni già spettanti agli uffici periferici dell’amministrazione della pubblica istruzione (Sovrintendenza scolastica – provveditorati agli studi)
L’Ufficio scolastico regionale per il Veneto si articola per funzioni, che derivano dal Decreto 29/12/2009, i cui obiettivi prioritari sono:

  • sostenere i processi di innovazione in corso attraverso l’introduzione e il consolidamento delle modifiche ordinamentali del sistema di istruzione e formazione, l’attuazione di processi di miglioramento della didattica in relazione ai risultati delle valutazioni nazionali ed internazionali;
  • garantire il diritto-dovere all’istruzione e alla formazione mediante la prevenzione della dispersione scolastica, la realizzazione di iniziative di orientamento attivo;
  • la promozione, nella scuola del Secondo Ciclo, di esperienze di alternanza scuola-lavoro e di stage;
  • innalzare la qualità dell’istruzione grazie alla valorizzazione nel POF del consolidamento degli apprendimenti di base, della promozione della cultura scientifica e tecnologica, del potenziamento dello studio delle lingue comunitarie, anche con riferimento alla certificazione delle competenze;
  • favorire l’integrazione degli alunni diversamente abili, degli alunni con cittadinanza non italiana, dei percorsi formativi di istruzione e formazione.

I risultati dell'azione concertata dall'USRV sono valutabili anche dai dati OCSE PISA 2013 dai quali risulta che gli studenti migliori sono in Veneto, unitamente al Friuli Venezia Giulia e a Trento, visto che riportano i risultati più brillanti in tutti e tre gli ambiti valutati: linguistico, matematico e scientifico.

Sito web: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr