YouSchool

YouSchool ha uno scopo ben preciso: far raccontare le storie del passato con gli strumenti attuali. Come? Sollecitando i giovani a meditare sui temi del Novecento usando mezzi e tecniche espressive innovativi, attraverso il lavoro di gruppo e di ricerca, per condurre le classi a fare frutto dell’esperienza didattica così acquisita con spirito e obiettivi di crescita e di arricchimento culturale.
Attraverso la formula del concorso, YouSchool II raccoglie e seleziona video che abbiano per tema: “Come sono cambiati l’Italia e gli italiani dal 1900 ad oggi. Narra le grandi trasformazioni che hanno contraddistinto il secolo scorso e continuano a influenzare l’Italia contemporanea”.

Il Novecento è stato un secolo di grandi trasformazioni e mutamenti sociali, scientifici, economici e politici che hanno segnato profondamente la nostra vita, creando nuove abitudini e nuovi bisogni, trasformando le relazioni e il lavoro. Grazie ad un’attività di ricerca, ed in particolare di ricerca storica, di consultazione di fonti digitali e cartacee (archivi, biblioteche, banche dati, etc.) ed anche attraverso interviste dirette, i cosiddetti “nativi digitali” dovranno elaborare in maniera creativa un video su questo tema, scegliendo uno dei seguenti percorsi:

  1. Emigrazioni ed immigrazioni: gli italiani da migranti ad ospiti
  2. Diritti, doveri e parità: l’evoluzione della cittadinanza
  3. L’altra faccia del progresso: inquinamento, rifiuti e consumo dei territori
  4. Le arti nel Novecento: rivoluzioni e nuovi linguaggi.

Le classi III, IV e V degli Istituti Superiori della regione Veneto che aderiranno alla seconda edizione del concorso YouSchool lavoreranno con l’aiuto dei docenti e, utilizzando in modo proficuo le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, elaboreranno e pubblicheranno i loro video nel presente portale.
I progetti saranno valutati e votati dalla community di utenti interessati al concorso e da una giuria di esperti, che premieranno complessivamente tre classi vincitrici. A conclusione dell’iniziativa i vincitori avranno l’opportunità di presentare i loro elaborati in un evento che si terrà presumibilmente presso gli spazi di M9 a Mestre (VE).

Il Concorso è promosso dalla Fondazione di Venezia in collaborazione con M9, l’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, il Gruppo Pleiadi e PSegno.